carrello0
Sorl search: True
1327 prodotti trovati
Filtra per
Accrediti
Argomento
eBook - Privacy e regolamento europeo 2016/679

Dopo un iter legislativo durato quattro anni, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Europea del 4 maggio 2016 il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo sulla protezione dei dati, che abroga il precedente Codice della Privacy (D.Lgs. n. 196/2003), che a sua volta discendeva dalla Direttiva Madre 95/46/CE. Il provvedimento entrerà in vigore il 24 maggio 2016, gli Stati avranno 2 anni di tempo per adeguare la propria legislazione alle regole europee. In questo periodo professionisti ed imprese dovranno adattare i propri modelli organizzativi alle nuove prescrizioni per evitare di incorrere in un apparato sanzionatorio molto severo. Il presente volume si presenta con una prima lettura con una struttura agile ed operativa organizzata a domanda e risposta per una interpretazione più agevole e sicura, ed è completata dal testo integrale del provvedimento.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 14,90 +IVA
EBOOK
Curatore fallimentare
A cura di: Monteleone Michele
Autori: AA.VV .

L’opera si propone di fornire ai professionisti un quadro d’insieme di tutti gli aspetti inerenti alla corretta gestione delle procedure fallimentari. Gli Autori delineano il ruolo del Curatore Fallimentare, divenuto figura centrale tratteggiando partitamente sia i profili più prettamente giuridici che quelli di gestione economico – aziendalistica della procedura.

Editore: Ipsoa
Anno: 2017
€ 60,00 (-15%) € 51,00
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
Responsabilità amministrativa degli enti (d.lgs. 231/01)

L'introduzione tramite il D.Lgs. n. 231/2001 della responsabilità amministrativa degli enti ha rappresentato un punto di svolta del nostro sistema giudiziario per le persone giuridiche.

Dopo un periodo iniziale di generale diffidenza, tale disciplina è ormai diffusamente osservata dalle imprese e oggetto di un ampio vaglio giurisprudenziale.

Lo scopo di questa Guida è quello di fornire all’avvocato una visione pratica della normativa e della sua applicazione nelle aule di giustizia.
Per tale ragione, la costruzione dell’opera si fonda non solo sull’analisi delle norme e delle pronunce giurisprudenziali ma anche sulla descrizione di casi pratici di particolare rilievo che affrontano questioni sostanziali e processuali e, quale suo elemento distintivo e innovativo, sull’esame delle diverse discipline e modalità di accertamento delle altre forme di responsabilità amministrativa a carico degli enti (anticorruzione, antitrust, Banca d’Italia, Consob, diritto d’autore, illeciti sportivi e diritto tributario).

Chiude la Guida una sintesi della responsabilità degli enti nei principali Paesi di common law.

> Leggi il capitolo "I reati presupposto"

Grazie al contributo degli Autori appartenenti ai vari Dipartimenti specialistici, l’opera offre ai suoi lettori una visione completa e multidisciplinare, con un taglio pratico, delle diverse materie che costituiscono fonte di responsabilità per l'impresa.

Editore: Ipsoa
Anno: 2017
€ 57,00 (-11%) € 51,00
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
Bilancio e Principi Contabili 2017
A cura di: Quagli Alberto

NUOVA EDIZIONE! Il volume guida il Professionista dalla tenuta delle scritture contabili alla redazione dei bilanci. Ampio spazio è dedicato agli esempi pratici realizzati in applicazione dei principi contabili OIC approvati a dicembre 2016 e alle novità per la presentazione dei bilanci 2017.
> Leggi il capitolo estratto "STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI ATTIVI"

Gli argomenti trattati, le soluzioni offerte, sono pensate e scritte per inquadrare e risolvere velocemente le questioni affrontate sul tema.

STRUTTURA DEL VOLUME
Il volume è strutturato in nove parti:

• FINALITÀ E POSTULATI DEL BILANCIO D’ESERCIZIO
• STATO PATRIMONIALE
• CONTO ECONOMICO
• SCHEMI DI BILANCIO
• NOTA INTEGRATIVA
• ALLEGATI AL BILANCIO
• BILANCIO ABBREVIATO E DELLE MICROIMPRESE
• RIFLESSI FISCALI DEL BILANCIO D'ESERCIZIO
• PROCEDIMENTO DI FORMAZIONE, APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE

Editore: Ipsoa
Anno: 2017
€ 115,00
CARTA
+ 3 opzioni di acquisto
Professionisti & Studi, Associarsi per competere
Collaboratori: Marino Ignazio

Le professioni intellettuali si trovano oggi di fronte ad eventi economico-sociali di grande portata (oltre, naturalmente, alla crisi economica). Il nuovo secolo ha introdotto fenomeni come la globalizzazione, l’avvento di nuove potenze industriali (Cina, India, Brasile, seguite da Russia, Sudafrica, Vietnam, Venezuela, Turchia, Polonia, ecc.), nonché modelli organizzativi riguardanti lo “studio professionale” la cui origine è riconducibile agli USA, anni ’60 del XX secolo. Tutto ciò richiede un rinnovamento dell’esercizio professionale in termini che vanno dal passaggio studio monocratico/studio associato (o società di professionisti), all'esercizio di nuove funzioni, cioè campi di attività inediti e forse inesplorati con cui i professionisti devono cimentarsi se vogliono rispondere alle mutate esigenze delle aziende. L'edizione aggiornata di Professionisti&Studi, associarsi per competere di Giuseppe Bernoni corrisponde e risponde a questo quadro, segnato, per le professioni attuali, da una forte necessità d’innovazione. Bernoni tratteggia la situazione attuale delle professioni di commercialista, avvocato, consulente del lavoro, lumeggiandone le esigenze organizzative e funzionali, e fornisce una cassetta degli attrezzi utile per ogni professionista interessato a competere in un mercato sempre più esigente. È una tematica attualissima, trattata con semplicità e rigore, nella consapevolezza che per le professioni attuali occorre rispondere prontamente ai bisogni d’un pubblico vasto ed esigente, per essere rispettate e importanti nelle società industriali contemporanee.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 20,00 (-15%) € 17,00
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
Valutazione d'azienda
A cura di: Pozzoli Stefano
  • METODI DI VALUTAZIONE
  • PRINCIPI ITALIANI DI VALUTAZIONE DELL'OIV
  • VALUTAZIONE DELLE AZIENDE IN PERDITA
  • CASI PARTICOLARI

Il testo è uno strumento operativo per i professionisti, i consulenti e le aziende per apprendere come determinare il valore di un'azienda.
A differenza dei principali manuali su questo argomento, l’approccio è molto più operativo, meno accademico e decisamente più "snello" per venire incontro all’esigenza di chi ha bisogno di soluzioni di immediata applicazione.

La valutazione di azienda è in continua evoluzione e i vecchi metodi patrimoniale e reddituale, pur essendosi anch'essi innovati, non sempre si dimostrano i più rispondenti rispetto alle esigenze del valutatore.
Altri approcci, quali il finanziario ed i multipli, stanno infatti acquisendo diffusione crescente.
Il testo analizza gli standard emanati dall’Organismo Italiano di Valutazione, che sono alla base di questa nuova edizione (la quinta) del testo, che mettono a disposizione regole chiare e condivise da seguire. Fino a ieri, per trovare dei punti di riferimento, era necessario ricorrere a principi internazionali, con tutte le difficoltà che questo comportava.

Il testo affronta, appunto riferendosi alle indicazioni dell’Organismo Italiano di Valutazione, tutti i metodi di valutazione più noti, sia quelli che si fondano sui risultati attesi, sia quelli di mercato, fornendo non solo una puntuale indicazione sul significato teorico dei vari approcci ma evidenziandone, con esempi e casi, la concreta applicazione e cercando di fornire risposte pratiche a chi debba redigere, in tempi ragionevoli e con il dovuto rigore, una valutazione d’azienda.

Il SOFTWARE SU CD-ROM

Il libro, per contribuire alla soluzione dei problemi che incontra chi si trova a dover realizzare in tempi ragionevoli una valutazione d’azienda, è arricchito da un software. Si tratta di una applicazione Excel che permette di realizzare con semplicità un business plan, utile a misurare i flussi finanziari e reddituali futuri dell’azienda, nel caso in cui non si disponga di un adeguato piano di impresa. Il programma consente di determinare il valore d’azienda attraverso i principali criteri di stima illustrati nel testo.

Editore: Ipsoa
Anno: 2016
€ 89,00 (-15%) € 76,00
CARTA
Bilancio e reddito d'impresa

L’opera analizza dagli aspetti civilistici relativi alla redazione dei bilanci, a quelli relativi alla determinazione del reddito d’impresa fino alla liquidazione delle imposte sui redditi. Nella parte sul bilancio, oltre all’analisi delle norme che ne regolano la redazione, sono trattati i postulati del bilancio, i criteri di valutazione delle poste, il bilancio consolidato, le operazioni straordinarie, i patrimoni destinati, il bilancio di liquidazione, il bilancio in forma abbreviata, i profili giuridici relativi alla tenuta della contabilità e il bilancio e, novità di questa II edizione, il falso in bilancio. Nella parte fiscale sono analizzate la struttura generale delle imposte sul reddito di impresa, i componenti negativi e positivi di reddito e le regole attinenti all’imputazione temporale degli stessi. Sono particolarmente approfonditi i temi riguardanti: il credito per imposte estere, i costi cd. “black list, trasferimenti di residenza da e per l’estero, stabili organizzazioni, reddito in Italia e redditi all’estero, transfer pricing , associazione in partecipazione , esterovestizione , affitto di azienda. Il testo fa riferimento ai nuovi principi OIC emanati il 22 dicembre 2016. Gli autori hanno realizzato un’opera che supera i volumi già pubblicati in questo ambito, inserendo per ogni tema trattato l’analisi di casi controversi. Il risultato è un volume di particolare interesse per fornire una consulenza a valore aggiunto.

Editore: Ipsoa
Anno: 2017
€ 150,00 (-15%) € 127,50
CARTA
+ 3 opzioni di acquisto
Flessibilità nella gestione del rapporto di lavoro

l’eBook Flessibilità nella gestione del rapporto di lavoro analizza i contenuti del Testo Unico sulla disciplina organica dei contratti di lavoro (D.Lgs. n. 81/2015) tenuto conto delle modifiche apportate dal D.Lgs. n. 185/2016. Nell’ambito del riordino dei contratti di lavoro, il testo pone particolare attenzione al nuovo ruolo della contrattazione collettiva laddove il Legislatore, equiparando i contratti collettivi nazionali e di secondo livello, delega, con il sistema della sussidiarietà, alla contrattazione anche territoriale e aziendale, degli interventi per modificare alcune regole previste dallo stesso D.Lgs. n. 81/2015 in tema di: contratto a tempo determinato, apprendistato, lavoro part-time, orario di lavoro, lavoro agile (smart-working), distacco temporaneo, controlli a distanza e mansioni del lavoratore.

Editore: Ipsoa
Anno: 2017
€ 14,90 +IVA
EBOOK