carrello0
Sorl search: True
59 prodotti trovati
Imposte indirette 2014

Il Pocket riporta il testo aggiornato del Testo Unico dell’imposta di Registro, del Testo Unico delle imposte sulle Successioni e sulle Donazioni del Testo Unico delle imposte Ipotecaria e Catastale nonché la disciplina dell’imposta di Bollo e la disciplina delle tasse sulle Concessioni Governative.

Editore: il Fisco
Anno: 2014
€ 9,90 (-30%) € 6,93
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
IVA nell'edilizia
La guida analizza la disciplina dell'IVA applicabile nell'ambito dell'attività edilizia
Editore: il Fisco
Anno: 2010
€ 6,90 (-30%) € 4,83
CARTA
Sanzioni tributarie
Autori: AA.VV .

Il D.Lgs. n. 158/2015, attuativo dei principi della legge delega fiscale, interviene in modo profondo e rilevante sul sistema sanzionatorio, sia sul versante amministrativo, sia su quello penale. Sulla scorta di queste fondamentali novità, nasce l’esigenza di una guida tecnico-operativa alla riforma, che chiarisca gli specifici interventi, tenendo conto del rapporto con le disposizioni in materia di istituti deflativi, sia amministrativi, sia propri del contenzioso tributario, richiamando, nel contempo, anche quelle disposizioni che mantengono la loro validità. Il nuovo sistema è entrato in vigore il 1° gennaio 2016 per quanto riguarda le modifiche in tema di sanzioni amministrative e il 22 ottobre 2015 per le sanzioni penali; dunque una particolare attenzione si pone al principio del favor rei, che costituisce un elemento centrale di valutazione per tutti coloro i quali abbiano in corso procedimenti pendenti.

Editore: il Fisco
Anno: 2016
€ 12,00
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
Il Leveraged Buy-Out
Autori: ODCEC Roma

La Guida è frutto del lavoro della Commissione Imposte dirette – Operazioni straordinarie dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma. L’obiettivo dell’opera è quello di analizzare la tecnica del Leveraged Buy-Out, le sue specificità e gli obiettivi, razionali ed economicamente significativi, che si prefiggono i diversi soggetti che pongono in essere queste operazioni per valutare poi le tematiche fiscali sulle quali, ad oggi, sussistono posizioni divergenti tra gli operatori economici e l’Amministrazione finanziaria.

Editore: il Fisco
Anno: 2014
€ 9,90 (-30%) € 6,93
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
Crisi d'impresa - Le nuove disposizioni fallimentari e fiscali
A cura di: Andreani Giulio

La Guida esamina le rilevanti novità intervenute nel corso del 2015 in tema di crisi di impresa in ambito sia civilistico che fiscale. Tra le principali modifiche apportate con la mini-riforma della Legge Fallimentare per agevolare la risoluzione della crisi d’impresa si segnalano quelle legate alle proposte concorrenti e al nuovo istituto delle offerte concorrenti dei creditori, ai contratti pendenti, agli accordi di ristrutturazione dei debiti nei casi in cui l’impresa abbia contratto debiti con banche o altri intermediari finanziari in misura prevalente. Un’assoluta novità all’interno della Legge Fallimentare è poi rappresentata dall’introduzione dell’istituto della convenzione di moratoria con intermediari finanziari. Dopo l’esame della miniriforma della Legge Fallimentare, la Guida esamina le disposizioni che mutano taluni degli effetti fiscali generati dalla crisi d’impresa: dalle rinunce dei soci ai crediti, alla riduzione dei debiti, al regime fiscale delle perdite su crediti vantati sia dalle banche sia da imprese non finanziarie. Da ultimo, si esaminano le rilevanti modifiche riguardanti il recupero dell’Iva da parte dei creditori di imprese in crisi, introdotte dapprima con il D.Lgs. n. 175/2014 e in questi stessi giorni con la legge di stabilità 2016

Editore: il Fisco
Anno: 2015
€ 11,00 (-20%) € 8,80
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
eBook - Codice Tributario 2016 Pocket

L'eBook Codice Tributario 2016 Pocket è un aggiornato e agile strumento di consultazione in formato elettronico delle principali disposizioni in materia fiscale: TUIR, Accertamento, Riscossione, IVA, IMU, TARI e TASI.
Le disposizioni sono aggiornate con le più recenti novità normative, tra le quali si segnalano:

  • il D.L. 24 giugno 2016, n. 113 , convertito dalla L. 7 agosto 2016, n. 160, recante nuove disposizioni in materia di riscossione e dilazione di somme iscritte a ruolo
  • la L. 7 luglio 2016, n. 122 (Legge europea 2015-2016) che varia le aliquote IVA su taluni prodotti
  • il D.M. 9 agosto 2016, di modifica del decreto 4 settembre 1996, contenente l’elenco degli Stati con i quali è attuabile lo scambio di informazioni ai sensi delle convenzioni per evitare le doppie imposizioni sul reddito in vigore con la Repubblica italiana.”

STRUTTURA DELL'E-BOOK
- TUIR
- Accertamento
- Riscossione
- IVA
- IMU
- TARI e TASI

Editore: il Fisco
Anno: 2016
€ 30,00 +IVA (-15%) € 25,50 +IVA
EBOOK
Strumenti per gestire la crisi di impresa
Autori: AA.VV .

La Guida si propone di illustrare le soluzioni giuridiche a disposizione del debitore per superare, con l’ausilio dei propri professionisti, lo stato di crisi in cui si è venuto a trovare. I rimedi adottabili sono differenziati, a seconda della natura del debitore, ovvero in ragione della propria assoggettabilità o meno alle norme della Legge Fallimentare

Editore: il Fisco
Anno: 2013
€ 8,50 (-30%) € 5,95
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
Auto aziendali e fisco
Autori: AA.VV .

L’uso di autovetture aziendali, possedute da imprese o professionisti, da parte di dipendenti e di amministratori, ha una molteplice serie di ricadute fiscali ed amministrative. Il primo e più rilevante impatto riguarda il reddito imponibile dell’utilizzatore: se l’auto è utilizzata anche (o solamente) per finalità extralavorative, occorre quantificare un reddito in natura da assoggettare ad imposta, con i connessi obblighi a carico del sostituto. L’impiego dell’auto aziendale si riflette poi sulla deduzione dei costi e sulla detraibilità dell’Iva da parte dell’impresa (o del professionista assegnante). Specifiche e distinte discipline fiscali sono invece previste per l’impiego di auto proprie (o noleggiate allo scopo) per l’effettuazione di specifiche trasferte e, in particolare per le imprese, in caso di assegnazione degli autoveicoli in godimento per finalità personali a soci e familiari, senza corrispettivo o con corrispettivo a condizioni particolarmente favorevoli. Occorre infine ricordare gli aspetti contrattuali e dunque termini e condizioni dell’utilizzo, che andranno opportunamente regolati, a partire dall’obbligo di annotazione sul libretto di circolazione delle concessioni degli autoveicoli in uso a terzi

Editore: il Fisco
Anno: 2015
€ 11,00 (-20%) € 8,80
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto