carrello0
Sorl search: True
2492 prodotti trovati
Filtra per
Accrediti
Argomento
Le società pubbliche e il testo unico sulle partecipate

L’obiettivo della neonata Collana editoriale è di ancorare la prassi alla teoria, le novità legislative agli impianti dogmatici, l’operare quotidiano alla riflessione giuridica; analisi critiche, rese necessarie dall’originalità del diritto della crisi d’impresa.
Disciplina questa di confine, feconda e incoerente, come tutto ciò che riguarda la “frontiera”. In questo saggio l’Autore coniuga con grande rigore i temi più controversi e alcuni tra i problemi più spinosi del diritto fallimentare, del diritto societario e del diritto degli enti locali. L’occasione è offerta dal commento alla legge Madia del 2016, declinata secondo la logica del Testo Unico sulle società partecipate da enti pubblici locali, da poco in vigore. È per questo che il diritto della crisi d’impresa deve fare i conti non solo con i principi costituzionali, i quali devono orientare l’operato e le funzioni della pubblica amministrazione, soprattutto se essa intenda operare nel mercato, ma anche con il diritto delle public utilities, in cui le strutture formali utilizzate dal legislatore, in quanto adattabili e compatibili, sono oggi quelle tipiche del diritto dell’impresa e del diritto societario. Pertanto materia di studio diventano ora le analisi sulla prorogatio degli organi amministrativi, ora sulla responsabilità civilistica ed erariale degli amministratori, la regolamentazione delle società in house, finanche la formazione dell’attivo fallimentare con riferimento alla erogazione di servizi pubblici a rete, proponendo l’Autore un concetto di proprietà separato dal diritto allo sfruttamento delle utilità che da quei beni derivano, per concludere con i suggerimenti de iure condendo offerti al legislatore, primo fra tutti il tema della prosecuzione dell’erogazione dei servizi pubblici essenziali da parte dell’impresa in crisi.

Editore: Cedam
Anno: 2017
€ 22,00
CARTA
Dogmi e dogmatica nel diritto
L'Opera raccoglie tre saggi recenti che si caratterizzano per un medesimo filo di pensiero, attinenti appunto al fondamento del diritto
Editore: Cedam
Anno: 2010
€ 20,00 (-30%) € 14,00
CARTA
Il piano di riparto fallimentare
L'opera si propone di esaminare i diversi aspetti del riparto e delle operazioni ad esso collegate
Editore: Cedam
Anno: 2007
€ 35,00 (-30%) € 24,50
CARTA
ESAME AVVOCATO 2017 - Collana Breviaria Iuris 4 Codici (Ammessi allo scritto 2017) + Studium Iuris

ESAME AVVOCATO 2017: CODICI CEDAM ANNOTATI (ammessi allo scritto) più STUDIUM IURIS - L'offerta comprende: SUBITO le edizioni 2016 dei Codici Civile + Penale + Procedura civile; SUBITO l'abbonamento 12 mesi a STUDIUM IURIS; A SETTEMBRE le edizioni 2017 dei Codici Civile + Penale + Procedura civile + Procedura penale; A NOVEMBRE le addende di aggiornamento dei 3 Codici (civile, penale, procedura civile) per garantire il massimo aggiornamento giurisprudenziale in vista dell’esame.

Editore: Cedam
€ 639,00 (-30%) € 449,00
Gli interessi pecuniari

Il volume spiega anche con i 'casi' la vasta materia degli interessi, affrontata dagli avvocati nella pratica giudiziale e stragiudiziale e dai legali delle banche nella redazione dei contratti. Aggiornato alla L. 49/2016 e alla del. CICR 3-8-2016 in tema di anatocismo bancario. Spiega inoltre sotto il profilo normativo, giurisprudenziale e dottrinale, la vasta disciplina degli interessi corrispettivi, moratori e compensativi, sia nel codice civile sia nelle numerose successive leggi speciali. Negli ultimi decenni, alcune leggi speciali, attuazioni di normative comunitarie, hanno introdotto previsioni che derogano alle tradizionali norme del codice civile in materia di termini di pagamento e interessi di mora, con la finalità di tutelare il creditore, quale soggetto debole del rapporto, e, più in generale, di evitare distorsioni del mercato e della concorrenza.

Editore: Cedam
Anno: 2016
€ 55,00 (-15%) € 46,50
CARTA
Reati tributari e sistema normativo europeo

L'opera affronta in modo sistematico tutte le novità introdotte nel sistema penale tributario dal recente D.Lgs. 24 settembre 2015, n. 158. Il nuovo sistema penale tributario mira a ridurre l’area di intervento della sanzione punitiva ai soli casi connotati da un particolare disvalore giuridico, caratterizzati da comportamenti artificiosi, fraudolenti e simulatori, oggettivamente e soggettivamente inesistenti, ritenuti insidiosi anche rispetto all’attività di controllo. Particolare attenzione si rivolge al reato di dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici e ai rapporti tra il reato di dichiarazione infedele e quello di falso in bilancio. L'ultima parte del presente lavoro, oltre ad approfondire la disciplina della confisca obbligatoria del profitto dei reati tributari, di notevole rilevanza pratica, è dedicata all’approfondimento di due temi di stringente attualità, ovvero quelli della prescrizione e del principio del ne bis in idem, sul quale è recentemente intervenuta la pronuncia - estremamente importante -della Corte EDU, 15 novembre 2016, A e B c. Norvegia, temi che interessano direttamente il difficile rapporto tra il nostro sistema sanzionatorio tributario e il sistema normativo europeo.
Il volume è strumento utile ed efficace per affrontare le problematiche che caratterizzano la materia recentemente riformata.

Editore: Cedam
Anno: 2017
€ 60,00 (-20%) € 48,00
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto
eBook - Lo sport e il fisco
A cura di: Uckmar Victor

Il volume raccoglie studi di esperti nella fiscalità di eventi sportivi denunciando il disordine del nostro ordinamento tributario ad iniziare dall'incertezza e dall’evasione che rendono sempre tanto complesso e inadeguato il rapporto tributario, ma che nel settore sportivo tali difetti si moltiplicano. Ciò si è riflesso anche sulla posizione e sulla tassazione degli atleti, particolarmente delle discipline più seguite e dunque più remunerate, che già in passato avevano evidenziato criticità notevoli sotto il profilo tributario. Nel volume si prospetta l’opportunità di gravare gli enti che gestiscono le scommesse di un compenso, come avviene in molti Stati all’estero (3-5%), da distribuire alle società organizzattrici di attività sportive in quanto sono base di riferimento per le scommesse.

Editore: Cedam
Anno: 2016
€ 30,00 +IVA
EBOOK
Responsabilità Civile Automobilistica
A cura di: Buffone Giuseppe

Nel volume si è privilegiato un taglio operativo con particolare riferimento alle novità normative e giurisprudenziali, agli aspetti processuali e al sistema delle tutele, con attenzione a tutti gli aspetti collegati alla responsabilità civile automobilistica. Gli argomenti, trattati con particolare attenzione per gli apporti della giurisprudenza e tenendo conto della più recente normativa di settore, sono quelli relativi al fenomeno della circolazione stradale, alla rilevazione e precostituzione della prova in ipotesi di sinistro stradale ed ai profili di responsabilità civile da circolazione stradale. Ancora si affronta l’analisi sistematica della materia i temi dei danni risarcibili, patrimoniali e non, della tutela della persona e della prescrizione. Completano l’analisi sistematica della materia i temi della responsabilità del produttore per i difetti di costruzione, dell’assicurazione obbligatoria nel sistema RC Auto e dei profili stragiudiziali connessi alla richiesta di risarcimento danni.
Il volume è ricco di schemi, tebelle, flussi, formule, per meglio comprendere i passaggi più complessi, e più in particolare il 'prima e dopo' nelle evoluzioni normative e giurisprudenziali.

Editore: Cedam
Anno: 2016
€ 70,00 (-15%) € 59,50
CARTA
+ 2 opzioni di acquisto