carrello0

Edilizia scolastica

Riqualificazione e messa a norma. Procedure e normative

Autori AA.VV .
A cura di Calone Elena
— WOLTERS KLUWER ITALIA — Anno 2014

Molti edifici scolastici in Italia, costruiti prima degli anni Ottanta, richiedono interventi di ripristino e messa in sicurezza. Il rinnovamento delle scuole è al centro del piano per l’edilizia scolastica: i finanziamenti attivati dal Decreto Ministeriale 17 aprile 2014 n. 156 possono sbloccare la situazione.

Progettisti, uffici tecnici e pubblica amministrazione devono individuare le priorità e le modalità di esecuzione delle opere da realizzare sugli edifici scolastici. Sono cambiate le norme tecniche di riferimento per la progettazione.

Edilizia Scolastica è un "manuale di pronto intervento", curato da specialisti di progettazione e normativa tecnica, per sanare le situazioni di degrado e le carenze più rischiose per l’incolumità e la salute degli utenti.

Indicazioni operative, accorgimenti e soluzioni riguardano tutti i temi, considerando esigenze degli utenti ed evoluzione dell’attività didattica:
- l’edificio scolastico nel suo insieme (involucro, strutture, impianti, sostenibilità, efficienza del costruito);
- messa in sicurezza;
- salute e benessere;
- costi di gestione;
- manutenzione straordinaria e ristrutturazione;
- consigli e sintetiche linee guida per progettare nuove costruzioni e ampliamenti;
- normativa e procedure

STRUTTURA
1 Edilizia scolastica in Italia oggi

1.1 Storia dell’edilizia scolastica
1.2 Problematiche ricorrenti
1.3 Il patrimonio scolastico
2 Cos’è una scuola
2.1 Le attività didattiche e gli utenti
2.2 Gli spazi e gli ambienti
2.3 Esigenze legate all’utenza e all’attività
3 Patologie tecnologiche degli edifici scolastici
3.1 Distacco e fessurazioni dell’intonaco
3.2 Sfondellamento (o scartellamento) dei solai
3.3 Umidità sulle superfici
3.4 Altre macchie sulle superfici
3.5 Tenuta all’acqua degli elementi
3.6 Serramenti
3.7 Materiali e prodotti tossici
4 Interventi sulle strutture
4.1 Analisi sulle strutture esistenti
4.3 Aspetti idrogeologici
4.3 Soluzioni strutturali e non di messa in sicurezza
5 Impiantistica e tecnologia
5.1 Impianti elettrici
5.2 Impianti termici, di climatizzazione e idrico-sanitari
5.3 Acustica
5.4 Illuminotecnica e confort visivo
6 Progettazione ed efficienza energetica
6.1 Progettazione edilizia
6.2 Accessibilità. La fruizione degli spazi scolastici da parte di un disabile
6.3 Efficienza energetica
7 Sicurezza e normativa sanitaria
7.1 Sicurezza
7.2 Normative per gli spazi funzionali connessi all’attività didattica
8 Recepimento da parte dell’ente pubblico
8.1 Gli interventi di riqualificazione
8.2 Programmazione ed esecuzione di un’opera pubblica
8.3 Sostenibilità economico finanziaria
8.4 Lo stato dell’arte
9 Cosa si fa altrove: la realtà francese
9.1 Il contenuto tipo di un programma francese
9.2 Estratti di studi francesi
10 Normativa di riferimento
10.1 Lavori pubblici
10.2 Edilizia
10.3 Norme tecniche per le costruzioni
10.4 Prevenzione incendi
10.5 Impianti
10.6 Urbanistica
10.7 Sicurezza
10.8 Beni culturali e ambientali
10.9 Varie
10.10 Amianto
APPENDICE: 15 casi esempi

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego