carrello0

Revisione Enti Locali: strumenti contabili-finanziari e necessari adempimenti

Accreditato per Dottori commercialisti ed Esperti contabili: 10 cfp
Programma e test finali condivisi dal Ministero dell'Interno (Rif. Nota n.0058600 del 31 marzo 2016)

Autori Pederzoli Alessandra
— IPSOA — Anno 2016

Il corso è accreditato ai fini dell'assolvimento dell'obbligo formativo per gli iscritti all'Ordine dei Dottori commercialisti ed Esperti contabili per i Crediti Formativi Ordinari. E' inoltre validato dal Ministero e riconosce i Crediti Formativi validi per l'iscrizione/mantenimento nell'elenco dei Revisori deli Enti Locali di cui al D.M. 15 febbraio 2012, n. 23

Il termine per completare il corso e maturare i crediti per iscrizione all'Albo (o per il mantenimento dell'iscrizione) è 30 novembre 2016!

N.B. In prossimità di questa scadenza, per ricevere rapidamente le credenziali e il codice per attivare il corso, ti consigliamo di procedere al pagamento con carta di credito.

Durata: 10 ore

Docente: Alessandra Pederzoli, Dottore Commercialista e Revisore Legale

Crediti formativi: 10 crediti formativi

Obiettivi del Corso

Il Revisore, per adempiere ai propri compiti di controllo, necessita di conoscenze specifiche sui documenti contabili-finanziari dell’ente e sugli adempimenti di sua competenza e di continui aggiornamenti in materia. Il Corso fornsice al Revisore gli strumenti per acquisirle, nel rispetto della normativa vigente fortemente modificata soprattutto dal Decreto legislativo, 10/08/2014 n° 126 “Regioni e enti locali: armonizzazione di sistemi contabili e schemi di bilancio”. Alcune parti del Corso saranno dedicate ad esaminare da un lato gli articoli del Testo Unico degli Enti Locali dedicati all’attività di revisione e altre ai principali adempimenti del revisore durante l’anno; inoltre, sono previste parti di programma non meno importanti dedicate interamente alla comprensione del funzionamento dell’ordinamento contabile e finanziario degli enti pubblici, del bilancio di previsione e del rendiconto, senza la comprensione delle quali si ritiene che la formazione del revisore non possa intendersi completa.

Programma del Corso

  1. La riforma della contabilità negli enti locali e l’ordinamento finanziario/contabile generale ordinamento professionale
  2. In un quadro normativo rinnovato: nuovi schemi di bilancio, il PEG e il DUP
  3. Il rendiconto della gestione
  4. La revisione economico finanziaria negli enti locali – TUEL artt. 234-241
  5. I principali adempimenti dei revisori degli enti locali nel corso dell’esercizio

Svolgimento del corso
Il Corso ha una durata di 10 ore circa. Ogni allievo potrà fruire della lezione anche in più occasioni, completando il percorso davanti al proprio PC, tablet e Smartphone (navigazione con browser compatibile), secondo le proprie esigenze di tempo.

Fruizione del corso

  • Moduli didattici: sono propedeutici tra loro e non è possibile passare al successivo senza aver completato il precedente.
    Completato ciascuno modulo didattico è possibile svolgere il test di verifica relativo ad ognuno di essi.
  • Test intermedi
    In ciascun modulo del corso sono previsti due tipi di test:
    - TEST CON FEEDBACK: fornisce il feedback in tempo reale (l'utente deve rifare il test se non risponde correttamente ad almeno ad una domanda su cinque. Il test può essere ripetuto in caso di risposta sbagliata)
    - TEST DI AUTOVALUTAZIONE: (l'utente deve rifare il test se non risponde correttamente almeno a tre domande su cinque. Il test può essere ripetuto in caso di risposta sbagliata). Anche quest’ultimo test è comprensivo di feedback (l’utente comprenderà se ha risposto correttamente oppure no).
  • test di verifica
    Dopo aver completato di ogni singolo modulo è previsto un Test di verifica di 10 domande a risposta multipla. Il corso è composto da 5 moduli
    Ogni test di verifica si considera superato rispondendo esattamente all’75% delle domande proposte.
    Il test potrà essere ripetuto in caso di mancato superamento.
  • Attestato di partecipazione: superato ogni “test di verifica” per singolo modulo, verrà erogato l’attestato di partecipazione nominativo
    Programmi e test finali condivisi dal Ministero dell’Interno (Rif. Nota n. 0058600 del 31 marzo 2016)
  • Questionario di valutazione: è prevista inoltre la compilazione obbligatoria di un breve questionario di valutazione del Corso
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego