carrello0

Tutto Jobs Act

La nuova dottrina del lavoro

Autori Rausei Pierluigi
— IPSOA — Anno 2017

Disponibile dal 15/12

La II edizione del volume, aggiornata con le modifiche normative contenute nel Decreto correttivo D.Lgs. n. 185/2016 (GU n. 235 del 7 ottobre 2016), fornisce al professionista una pratica guida operativa sul complessivo intervento riformatore attuato con il Jobs Act”.

Tra le novità di questa edizione segnaliamo le modifiche apportate ai procedimenti per le integrazioni salariali, la proroga della CIGS per lavoratori delle aree svantaggiate, le misure di sostegno economico per alcune tipologie di lavoratori licenziati, ulteriori interventi di sostegno al reddito per i lavoratori stagionali, la procedura anti abuso per la tracciabilità dei voucher, la riforma dell’apprendistato di alta formazione, le nuove disposizioni in materia di collocamento obbligatorio, infine la trasformazione dei contratti di solidarietà da difensivi in espansivi.

Il volume è suddiviso in otto parti.

La PARTE I è dedicata al lavoro a tutele crescenti attraverso il nuovo rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, oltre agli interventi su mansioni e controlli a distanza, e licenziamenti e tutele.

La PARTE II, si incentra sul riordino delle singole tipologie contrattuali, esaminando dapprima i lavori autonomi (il nuovo regime delle collaborazioni, le collaborazioni coordinate e continuative, e le partita IVA), seguono poi i lavori a orario modulato e flessibile (part-time e intermittente e ripartito), quindi il lavoro a tempo determinato e l’apprendistato, infine la somministrazione di lavoro e il lavoro accessorio.

La PARTE III è dedicata alla nuova Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL) diretta ad organizzare un nuovo sistema di “collocamento” che sappia rendere piè efficace l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. La PARTE IV illustra il nuovo quadro sanzionatorio relativamente alle sanzioni civili, amministrative e penali.

La PARTE V esamina gli interventi di semplificazioni che riguardano lavoro dei disabili e assunzioni obbligatorie, Libro unico del lavoro e collocamento, sicurezza sul lavoro e infortuni, riposi, ferie, malattia, dimissioni e risoluzioni consensuali, pari opportunità.

La PARTE VI è diretta ad esaminare il nuovo Ispettorato del Lavoro, che riunisce la vigilanza del lavoro sotto un’unica regia.

La PARTE VII delinea le novità in materia di conciliazione vita e lavoro, estendendo le misure delle tutele genitoriali per maternità e paternità e dei congedi parentali.

Infine, la PARTE VIII è dedicata interamente al nuovo sistema degli ammortizzatori sociali, sia per quanto attiene agli istituti di sostegno in caso di disoccupazione individuale (NASpI, che sostituisce ASpI e mini-ASpI, DIS-COLL), e ASDI nuovo strumento di assistenza sociale dedicato agli ammortizzatori in costanza di rapporto di lavoro, inoltre la disciplina del trattamento di integrazione salariale ordinario e straordinario, i fondi di solidarietà bilaterali e i contratti di solidarietà.

Il volume si completa con il quadro normativo completo degli otto decreti delegati attuativi, nel testo vigente aggiornato al D.Lgs. n. 185/2016, e l’indice sistematico introduttivo.

STRUTTURA

La struttura si articola nelle seguenti otto parti:

  1. Il lavoro a tutele crescenti
  2. I nuovi contratti di lavoro
  3. Le politiche attive del lavoro
  4. Il sistema sanzionatorio del lavoro
  5. La semplificazione
  6. L’ispettorato nazionale del lavoro
  7. Le tutele genitoriali
  8. I nuovi ammortizzatori sociali
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
PREVIOUSPrevious
Illeciti e sanzioni
€ 60,00 (-15%) € 51,00
Ammortizzatori sociali
€ 50,00 (-15%) € 42,50
Novità
€ 148,00
Lavoro
€ 90,00 (-15%) € 76,50
Commentario Breve alla riforma "Jobs Act"
€ 75,00 (-15%) € 63,75
Formulario del lavoro
€ 72,00 (-20%) € 57,60
NEXTNext
Attendere prego