carrello0

Age management. Idee, pratiche, prospettive per valorizzare il ruolo degli over 50 nelle organizzazioni

FRANCO ANGELI — Anno 2013
La riflessione intorno a cui si snoda il volume muove da un urgente quesito di attualità socio-economica: quale contributo possono offrire all'organizzazione aziendale i cosiddetti lavoratori senior (tradizionalmente identificati con gli over 50) e come l'organizzazione può motivarli affinché l'esperienza lavorativa si mantenga positiva fino al momento del pensionamento. Da anni infatti si parla, a livello europeo, di "active ageing" come fattore di crescita sostenibile da un punto di vista sociale ed economico. Oggi il tema dei lavoratori over 50 è diventato punto focale di un cambiamento demografico ma anche e soprattutto culturale. La necessità di trattenere attivamente e a lungo le persone all'interno dell'organizzazione richiede l'attivazione di politiche nuove e la rivisitazione di prassi e sistemi consolidati. Age management, frutto del lavoro svolto da SCS Consulting in collaborazione con il gruppo di ricerca di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni del Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bologna, si propone come un utile strumento di approfondimento e di lavoro per manager e consulenti che operano nel campo delle risorse umane, chiamati a dover affrontare fin da ora questo tema cruciale per le organizzazioni all'interno delle quali operano. Il testo è corredato e completato da casi di studio, interviste aziendali e riferimenti tematici.
 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego