carrello0

Commentario breve al Codice di procedura penale. Complemento giurisprudenziale - Edizione per prove concorsuali ed esami 2017

Autori Conso Giovanni, Illuminati Giulio
— CEDAM — Anno 2017

Disponibile dal 5/10

Ammesso alla prova scritta per l'esame di Avvocato

L'opera presenta le massime della Cassazione relative ad ogni articolo del CODICE DI PROCEDURA PENALE, le sceglie, ordina, cataloga e coordina con tale e tanta cura da realizzare di fatto un vero e proprio commento ai relativi articoli del Codice, pur essendo formalmente una mera raccolta di massime.
E' ammessa in sede di esame di abilitazione alle professioni forensi.

L'opera, aggiornata con le più recenti novità legislative e giurisprudenziali, diventa strumento fondamentale per la preparazione agli esami forensi, e per affrontare le prove scritte.

I commenti sono suddivisi per 'temi' (ricapitolati nel sommario riportato subito a seguito del testo normativo); ogni tema è composto da più unità di commento, identificate con un pallino nero numerato progressivamente; ogni unità di commento riporta una o più massime (identificate con anno e numero, es. 05/12345).

In tutto il Codice c'è stata una scrematura della giurisprudenza, nel senso che è stata espunta quella superata e sostituita da quella più recente.

L’evidenziazione delle parole chiave in neretto facilita la consultazione e l’individuazione delle sentenze utili, così come il raggruppamento delle massime in paragrafi titolati, supporta il candidato nella selezione rapida ed orientata dei contenuti. Evidenza particolare viene data alla giurisprudenza delle Sezioni Unite della Cassazione.

Un ricco e dettagliato indice analitico guida il lettore nella ricerca e consente un accesso mirato ai contenuti, in particolare laddove sia essenziale spaziare tra argomenti collegati.

STRUTTURA DELL'OPERA

Il Commentario per articolo segue la sistematica del Codice di Procedura Penale.
Un attento uso dei neretti e segni tipografici vari (quadratini, cerchietti etc..) favorisce la consultazione veloce ed efficace. Come detto, l’evidenziazione delle parole chiave in neretto facilita la consultazione (già guidata dalla titolazione dei paragrafi) e l’individuazione delle sentenze utili, così come il raggruppamento delle massime in paragrafi titolati, supporta il lettore nella selezione rapida ed orientata dei contenuti.
Un ricco e dettagliato indice-analitico guida il lettore nella ricerca e consente un accesso mirato ai contenuti, in particolare laddove sia essenziale spaziare tra argomenti collegati.

 
ACQUISTA INSIEME
LA REDAZIONE CONSIGLIA
Attendere prego